2010: maree record a Venezia e per Israele l’anno più caldo della storia. Laghi sempre più caldi nel Mondo. Dicembre 2010: il più freddo ultimi 40 anni in Germania mentre in Russia continuano i record mensili

2010 da record a Venezia:


Secondo l’Istituzione centro previsioni e segnalazioni maree del comune di Venezia, annuncia, in via ancora provvisoria, che nel 2010 sono stati registrati 202 casi di marea eguale o superiore a +80 cm;
18 casi di marea eguale o superiore a +110 cm; un caso di marea ’’eccezionale’’ superiore a +140 cm a fronte di zero casi di marea inferiore a -50 cm.
La punta massima annuale di marea e’ stata registrata il 24 dicembre alle ore 1.40 con un livello di ben 144 cm.
Tra i dati salienti il fatto che il 22 novembre, nell’arco di una sola giornata, sono state registrate tre punte massime superiori a 100 cm:
122 alle ore 0.10, 103 alle ore 10.15, 106 alle ore 23.40. I dati 2010 sulle alte maree costituiscono un primato assoluto e per di piu’ con un forte distacco rispetto al passato.
Infatti, il precedente primato era stato registrato nel 2009 con 125 casi di marea eguale o superiore a 80 cme 16 casi di marea eguale o superiore a 110 cm. 
Ancora da primato, i 24 giorni consecutivi con maree eguali o superiori a 80 cm, dal 16 novembre al 9 dicembre.

laghi più caldi

I ricercatori della NASA hanno scoperto che i maggiori laghi della Terra si sono riscaldati negli ultimi 25 anni in risposta all’aumento della temperatura globale.
La ricerca è stata condotta attraverso lo studio dei dati satellitari della temperature superficiale dell’acqua di 167 laghi sulla Terra.
Complessivamente i laghi si sono riscaldati di 0.45°C per decade e il maggior incremento si registra tra le medie e le alte latitudini dell’emisfero Nord. 
L’area dove si registra il riscaldamento maggiore è il Nord Europa mentre il trend è più debole ai tropici e alle medie latitudini dell’emisfero meridionale

Fonte: 3BMeteo

2010: il più caldo nella storia di Israele:
Secondo i meteorologi israeliani il 2010 è l’anno più caldo della storia del paese.
La temperatura media annuale nelle zone pianeggianti è stata di +2°/+2.5°C superiore alle norma e nelle zone montane, le anomalie termiche, sono state addirittura di +3°C.
Gerusalemme, la temperatura media del 2010 è stata di 20.3°C contro i +17.5°C di media (+2.8°C di anomalia positiva)
Stessa situazione presso la stazione meteorologia di Beit Dagan, dove la temperatura media annua è di 19,4°C, nel 2010 la temperatura media è stata superiore ai 22 gradi (quasi +3°C di anomalia).
Fonte: news.israelinfo.ru

Dicembre 2010 in Germania: il più freddo degli ultimi 40 anni
I primi dati esaminati da Germenii Weather Service (DWD) non lasciano dubbi, Dicembre 2010 entra di diritto nella storia climatica del paese.
La temperatura media mensile nel mese di dicembre di questo anno è pari a -4,3 °C in media in tutto il paese.
Superato il precedente record mensile che apparteneva a dicembre 1969.
Le zone più colpite dal freddo sono state il nord e l’est della Germania, dove si sono raggiunte punte di -20°C di minima.
Precipitazioni consistenti si sono avute in Baviera e in Assia, dove in solo giorno sono caduti tra i 20 e i 30 cm di neve.
40 i cm di neve caduti a Berlino, mai così tanta in 110 anni nel mese di dicembre.
Record di accumuli anche a Francoforte am Main, l’1 dicembre sono caduti 59 cm di neve


Dicembre 2010 in Svezia: mai così freddo in 110 anni
In attesa di conferma, sembra che Kristianstad , nella Svezia meridionale, abbia stabilito un ***Nuovo Record Assoluto di Minima*** con -24°C (preced. -22°C nel gennaio del 1878 ❗ ).
Stessa sorte per la città di Kalmar che con -25°C anche lei ha distrutto il precedente record assoluto di minima del febbraio 1859 di -22°C ❗ ❗
Freddo intenso anche nel resto del paese con punte di -36°C a nord della regione di Idre.

Dicembre 2010 in Russia meridionale primaverile:
Continuano le anomalie in Russia. Stavropol non smette di stupire, distruggendo record giornalieri in successione.



Queste le temperature più significative dell’ultima decade di dicembre:
il 22 dicembre: +18°C (preced. record +16° nel 1963)
il 23 dicembre: +16°C (preced. +14°C nel 1980)
il 26 dicembre: più di 17°C (preced. +9° oltre 50 anni fa’, nel 1954)
Ricordo che Stavropol il 5 dicembre ha stabilito il nuovo record di massima mensile con +22°C.
Record di massima mensile eguagliato a Nevinnomyssk con +21.1°C (stesso valore del 1999).
Vicina al record di max mensile anche Aleksandrovskoe che per pochi decimi non è riuscita a superare i +18.8°C del 1980.

About jovi72