Altra giornata storica in Oceania. Continua il freddo in Messico. Siccità senza fine in Cina

Inizio sempre più scoppiante sul fronte record termici assoluti.
Nei primi 37 giorni del 2011 sono stati 13 i record battuti: 10 di minima e 3 di massima assoluti.

Speciale Caldo in Oceania:
Mentre il Nord America continua a sfornare record di freddo l’Oceania risponde con il terzo record assoluto di caldo del 2011:

L’aeroporto di Timaru in Nuova Zelanda, nella giornata di ieri 6 febbraio 2011, ha fatto registrare una massima di +40.3°C distruggendo il precedente record di +37.8°C

Speciale Freddo in Messico:

Altro Record di Minima Assoluto registrato in Messico nei scorsi giorni.
La città di Delicias, nello Stato di Chihuahua situato a nord-ovest del Messico, confinante con gli USA è il più esteso dei 31 stati messicani, in questo inizio di febbraio, la colonnina di mercurio è scesa fino a -18°C.
Sfiorato il record assoluto a Culiacan Rosales con +1.0° (record 0.9° del Gennaio 1985).
Da notizie di Max Herrera: Una leggera pioggia gelata è stata registrata nella città di Matlapa a soli 130 metri sotto il Tropico del Cancro (a circa 21’ di latitudine nord),  evento del tutto eccezionale forse unico nella storia della Meteorologia.
Nei prossimi giorni ulteriori apprfondimenti

Speciale Siccità Pechino:
Continua l’assenza di precipitazione nella Capitale Cinese.
Sono oltre 100 i giorni di siccità assoluta a Pechino.
Spulciando nella storia, il record attuale per Pechino è quello dell’inverno 1970-1971, quando non piovve e non nevicò per ben 114 giorni.

Correzione: nella stazione di Wolf Point sono stati registrati -57F in 26-1-1950 nella stazione 5ESE (5 miglia est sudest) e -44F nella nuova stazione il 9-12-1977 quindi non è da ritenersi valido il record annunciato qualche giorno fa’ da NOAA. Fonte: Max Herrera

About jovi72