Ancora record di caldo a settembre in Italia. Negli Stati Uniti l’estate 2011 è stata la seconda più calda dal 1895.

Italia
Per il sesto mese consecutivo le stazioni italiane, della rete AM/ENAV, distruggono i precedenti riferimenti mensili.

La prima stazione a mettersi in evidenza, nell’ennesima ondata di calore italica, è la recidiva Bolzano che con una temperatura massima di ben +32.9°C, venerdì 9 settembre 2011, stabiliva il *Nuovo Record Mensile* superando di 4 decimi il precedente recorddi +32.5°C del lontano 17 settembre 1961. 
Lo stesso giorno Torino Caselle con +31.9°C si avvicinava al record mensile di +32.2°C del 4 settembre 2009, mentre oltre confine, in Spagna, la stazione aeroportuale di Fuerteventura, nelle Canarie, con una massima di +37.9°C stabiliva il *Nuovo Record Mensile* superando di 3 decimi il precedente record di +37.9°C del 23/09/1986.

Domenica 11 settembre era nuovamente la stazione di Bolzano a far parlare di sé con una massima di +32.6°C.
+32.6°C di Bolzano costituiscono la *Seconda Temperatura Più Alta di Settembre dal 1951*, superando di 1 decimo il precedente record di settembre e ponendosi a soli 3 decimi dal record stabilito 2 giorni prima, e il *Nuovo Record di Massima per la Seconda Decade*.
In giornata giungeranno notizie di record sfiorati a:
Frontone con +33,4°C, a soli 8 decimi dal record mensile dell’11 settembre 2008 di +34.2°C.
Vicina al record mensile anche la stazione di Perugia Sant’Egidio che ha trasmesso nei metar dalle 14:50 alle 16:50 una temperatura di +34°C a fronte di +35.1°C dell’11 settembre 2008, nella stazione DCP (Automatica).


Lunedì 12 settembre 2011, per la seconda volta in questo settembre, era il turno di Ravenna/Punta Marina che con +33.6°C di massima *Eguagliava il Record Mensile* e stabiliva il *Nuovo Record della Seconda Decade di Settembre* superando gli storici +33.4°C del 12 settembre 1970.

Brasile

Intanto, qualche ora fa’ arrivava la notizia che la stazione brasiliana Vera Gleba Celeste, nella regione del Mato Grosso, ieri martedì 13 settembre 2011, *Eguagliava il Record Assoluto di Massima* con +40.8°C, stessa temperatura del 9 settembre 2008.
La temperatura media delle massima a settembre a Vera Gleba Celeste è di +35.9°C (mese più caldo), mentre la media delle minime più bassa si ha nel mese di luglio con +14.9°C.
L’umidità media annua è del 81%. Il mese più secco è luglio con una media di 2.2mm quello più piovoso è marzo con 485mm di media. Le precipitazioni medie annue sono di 2374mm.
Fonte Record: Maximiliano Herrera;
Fonte Medie: Vera Gleba Celeste, Brazil: Climate, Global Warming, and Daylight Charts and Data

Notizie sconfortanti arrivano dagli States

L’estate 2011 verrà ricordata come la *Seconda Più Calda dal 1895 per Stati Contigui*, con una temperatura media di 74.5°F/+23.61°C a solo 0.1°F/0.06°C dall’estate 1936.
Per ragione geografiche vengono escluse da questa statistica Hawaii e Alaska.
Ma per il Sud/Ovest degli Stati Uniti l’estate 2011 è stata ***La Più Calda dall’inizio dei Rilevamenti***.
Inoltre, agosto 2011 è stato il *Secondo Agosto Più Caldo della Storia dei Rilevamenti* con una temperatura media i 75.7°F/+24.28°C, a solo 0.1°F/0.05°C dal più caldo che rimane l’agosto 1983 con 75.8°F/+24.33°C.
Inoltre, Agosto 2011 è stato il *Mese Più Caldo dall’Inizio dei Rilevamenti* per lo stato del Texas e dell’Oklahoma.
Fonte: Noaa
Ulteriori approfondimenti nei prossimi post.

By Giuseppe Vitale

About jovi72