Ancora una volta è la Toscana a far registrare un record di caldo. Esattamente all’Isola d’Elba

Con Dicembre 2011 sono ben 9 i mesi consecutivi, e 10 nell’intero 2011, che le stazioni dell’AM/ENAV hanno fatto registrare un Record di Massima.
Per l’ennesima volta è stata una stazione Toscana a mettersi in evidenza.

Il *Record di Massima Mensile* è stato *Eguagliato* alla stazione dell’Aeronautica Militare di Elba/Monte Calamita, a 397 mt slm, l’1 dicembre 2011 quando il termometro è salito fino a +17.2°C, facendo registrare la stessa temperatura del 5 dicembre 2006 e del 9 dicembre 2010.

Come segnalatomi dal bravo Matteo Vinattieri, nei bollettini mensili dell’AM risulterebbe che, il 26 dicembre 2006, la terza più grande isola d’Italia, abbia raggiunto i +17.4°C con venti molto deboli (circa 2km/h) provenienti da NNE, mentre nel synop delle ore 18 di quel giorno veniva trasmessa una temperatura massima di +17.2°C.
Tuttavia, oltre la forza/direzione del vento, anche gli altri synop della giornata lasciano molti dubbi.
visto che la temperatura passa dai +7.8°C delle ore 10 ai 17.0°C delle ore 13, per scendere nuovamente, in modo repentino, a +9.8°C alle ore 16.

Però, a favore abbiamo che quel giorno 3 stazioni ligure (Imperia, Albenga e Chiavari) raggiunsero i +16.0°C mentre la temperatura più alta registrata in Toscana  fu’ alla stazione aeroportuale di Firenze/Peretola con +15.0°C, mentre la DCP fiorentina, posta a poche centinaia di metri, fece registrare una massima di “soli” +13.5°C.
Rimarrà un mistero quanto gradi fece quel 26 dicembre 2006

Speciali ringraziamenti a: Matteo Vinattieri per la segnalazione
Synop dal sito: Entrada de Ogimet

By Giuseppe Vitale

About jovi72