La Storia Climatica dell’Osservatorio Astronomico e Meteorologico della Regia Università di Bologna dal 1813 *Aggiornato*

 
 
Dopo Praga Klementinum o Clementinum (Repubblica Ceca) e la Storia Climatica di Monaco (Germania) è il turno della prima stazione italiana, l’Osservatorio astronomico e meteorologico della Regia Università di Bologna.
I primi rilevamenti privati hanno avuto iniziò nel 1714 ad opera del fisico e chimico bolognese Jacopo Bartolomeo Beccari (1682-1766), ma in maniera discontinua. Dal 1782 i rilevamenti vennero diretti dall’abate Petronio Matteucci e furono più costanti. Quotidianamente venivano annotate temperatura, pressione, venti e meteore ma purtroppo le registrazioni vennero interrotte nel 1792.
Dal 1813 i rilevamenti meteorologici vennero ripresi dai successori di Matteucci e sono proseguiti senza interruzione fino ai giorni nostri.
“Fino a una decina di anni fa’ le rilevazioni venivano effettuate quotidianamente dal personale addetto della Specola, attualmente vengono compiute da una stazione automatizzata.
Della antica strumentazione meteorologica utilizzata nella Specola, prima al livello della Sala meridiana, poi sulla terrazza superiore, rimangono solo pochi strumenti, un pluviometro, un anemometro, alcuni termometri e barometri, un paio di eliografi e di grandi pantografi per misure di elettricità atmosferica, il tutto ancora da restaurare e da catalogare.” da: http://boas3.bo.astro.it
 

Disegno della stazione meteorologica Specola di Bologna nell’Ottocento

 
La stazione dell’Osservatorio astronomico e meteorologico della Regia Università di Bologna si trova ad una altitudine di 53 metri slm e alle seguenti coordinate geografiche: Latitudine: 44.5 Nord, Longitudine: 11.3458 Est.
 
Estremi Termometrici a Bologna dall’ 1 Gennaio 1814 al 31 Dicembre 2003
C’è subito da precisare che nei primi decenni venivano effettuati poche osservazioni quotidiane, ciò comporta che gli estremi termometrici presenti in questa pagina non sono da ritenersi i veri valori assoluti per quegli anni ma le temperatura più alte o più basse di quelle osservate dal personale addetto.
 

Specola di Bologna

 
Le *Temperature Più Basse* (Under -10 °C)
Per quanto riguarda le temperature minime, la maggior parte degli under -10° sono stati rilevati nel 1800, nonostante i rilevamenti venissero effettuati fino a sera.
Il Record di minima assoluto della Specola felsina è di -16.9°C registrato nel lontano 12 gennaio 1830. -13.8°C il secondo valore più basso dal 1864.
Terzo valore più basso e record di dicembre i -13.2°C registrati il 18 dicembre 1963. Quel giorno la stazione di Bologna Borgo Panigale , allora AM, fu più fredda di 2 decimi facendo registrare il record mensile di minima dal 1951 con -13.4°C.
Ma il record assoluto della stazione aeoportuale bolognese fu’ registrato il 20 gennaio 1966 con una temperatura di -18.8°C del 20 gennaio 1966. Quella notte la temperatura all’Osservatorio scese solo a -11.6°C. Inoltre, negli ultimi 100 anni all’Osservatorio meteorologico di Bologna si distinguono le forti ondate di gelo del gennaio 1947 (-11.6°C del 6) del febbraio 1929 (-11.5°C il 12 e -10.8°C il 13), gennaio 1954 (-11° il 9 e -10.2° il 10) il febbraio 1935 (-10.6° il 13). E ancora il 31 gennaio 1963 quando si raggiunsero -10.1° fino ad arrivare ai famosi febbraio 1956 e il gennaio 1985 che non riuscirono a superare i -10°C.
 
temperature minimale du 20e siecle
 
-16.9 °C del 12 Gennaio 1830 *Record Assoluto di Minima e di Gennaio*
-13.8 °C del 14 Gennaio 1864
-13.2 °C del 18 Dicembre 1963 *Record Mensile di Minima Dicembre*
-13.1 °C del 15 Gennaio 1864
-12.3 °C del 31 Dicembre 1853 e 23 Dicembre 1860
-12.2 °C del 15 Gennaio 1880
-11.8 °C del 19 Dicembre 1963
-11.6  °C del 16 Febbraio 1830 *Record Mensile di Minima Febbraio*, 17 Gennaio 1864, 6 Gennaio 1947 e 20 Gennaio 1966
-11.5 °C del 13 Gennaio 1864 e 12 Febbraio 1929
-11.3 °C del 31 Gennaio 1830 e 24 Gennaio 1855
-11.1 °C del 14 Gennaio 1888
-11.0 °C del 25 Dicembre 1835, 23 Dicembre 1878, 9 Dicembre 1879, 17 Gennaio 1891, 13 Gennaio 1893 e 9 Gennaio 1954
-10.9 °C del 13 Gennaio 1820
-10.8 °C del 22 Gennaio 1880 e 13 Febbraio 1929
-10.6 °C del 13 Gennaio 1894 e del 13 Febbraio 1935
-10.5 °C del 10 Dicembre 1879, 10 Febbraio 1888 e 24 Dicembre 1948
-10.4 °C del 3 Gennaio 1830, 29 Gennaio 1858, 15 Febbraio 1858 e 12 Gennaio 1968
-10.2 °C del 10 Gennaio 1954
-10.1 °C del 31 Gennaio 1963
-10.0 °C del 11 Gennaio 1830, 1 Febbraio 1830, 2 Gennaio 1854, 21 Dicembre 1855, 14 Febbraio 1858, 18 Gennaio 1864, 8 Gennaio 1870, 25 Dicembre 1870, 14 Gennaio 1893, 15 Febbraio 1956, 23 Gennaio 1963, 7 e 11 Gennaio 1985.
 
*nota: i dati ante 1867 si basano sulle 4 osservazioni quotidiane e non sull’estremo effettivo.
 
 
Le*Temperature Più Alte* (Over +38 °C)
 
 
temperature maximale du 20e siecle
 
+39.7 °C del 4 agosto 1947 e il 15 Agosto 1952 *Record Assoluto di Temperatura Massima e per Agosto*
+39.5 °C del 20 Agosto 2000
+39.1 °C del 9 Luglio 1957  *Record Mensile di Massima Luglio*, 11 e 12 Agosto 1998, 21 Agosto 2000
+39.0 °C del 28 Giugno 1935 *Record Mensile di Massima Giugno*, 16 Agosto 1947 e 3 Agosto 1998
+38.8 °C del 16 Luglio 1824
+38.7 °C del 23 Agosto 2000
+38.6 °C del 6 Luglio 1999 e 7 Agosto 2003
+38.5 °C del 29 Luglio 1983 e 10 Agosto 1999
+38.3 °C del 15 Agosto 1861 e 5 Agosto 1947
+38.2 °C del 4 e 8 Luglio 2000, 12 Agosto 2003
+38.1 °C del 5 Luglio 1950, 2 Luglio 1952, 11 Agosto 1994, 25 Luglio 1998, 22 Agosto 2000 e 6 Agosto 2003
+38.0 °C del 15 Luglio 1824,  28 Luglio 1945, 20 Luglio 1983, 22 Luglio 1998, 13 Agosto 1998, 19 Agosto 2000
 
 
*nota: i dati ante 1867 si basano sulle 4 osservazioni quotidiane e non sull’estremo effettivo.
 
Rivisto al ribasso il Record di Temperatura Massima all’Osservatorio di Bologna.
Grazie al prezioso lavoro svolto da Maximiliano Herrera e Matteo Vinattieri, dopo diversi controlli alle carte di reanalisi, dei dati delle stazioni vicine e la definitiva presa di posizione dell’esperto del CNR Michele Brunetti si è stabilito che i dati tra il 1867 e il 1880 sono scartare a causa di un cambiamento di strumentazione e di posizione.
I dati eliminati sono: +39.8 °C del 11 Luglio 1870, +39.7 °C del 10 Luglio 1870, +39.5°C del 19 Luglio 1871, +39.0 °C del 5 Luglio 1874, +38.3 °C del 20 Luglio 1871, +38.0 °C del 15 Luglio 1824, 30 Luglio 1869, 18 Luglio 1871, 28 Luglio 1872, 4 Luglio 1874, 21 Agosto 1877 e 23 Luglio 1878.
Quindi, il record assoluto di temperatura massima alla Specula di Bologna è di +39.7°C registrato il 4 agosto 1947 e il 15 agosto 1952. 

 

Le *Temperature Massime Più Basse* (Under -5 °C):
La temperatura massima più bassa appartiene al freddissimo 12 febbraio 1929, quando la temperatura oscillò nel corso della giornata tra i -9.9° e i -11.5°C. Inoltre, la temperatura massima non riuscì a superare per 4 giorni, dall’ 11 al 14, -5.4°.
Il record di gennaio è del 1830 con -9°C mentre quello di dicembre è stato registrato nel lontano 1855 con -6.3°C. Nel febbraio 1956, per 2 giorni consecutivi la temperatura massima rimase sotto i -5.8°C.
 
temperature maximale du 20e siecle
 
-9.9 °C del 12 Febbraio 1929 *Record Assoluto di Massima Bassa e di Febbraio*
-9.0 °C del 12 Gennaio 1830 *Record Mensile di Massima Bassa Gennaio*
-8.8 °C del 13 Febbraio 1929
-7.5 °C del 1 Gennaio 1854
-7.0 °C del 8 Gennaio 1985
-6.8 °C del 13 Gennaio 1893
-6.7 °C del 11 Febbraio 1929
-6.5 °C del 31 Gennaio 1830
-6.3 °C del 13 Gennaio 1926, 31 Dicembre 1853, 21 Dicembre 1855 *Record Mensile di Massima Bassa Dicembre* e 17 Gennaio 1864
-6.0 °C del 1 Febbraio 1830
-5.8 °C del 11 e 12 Febbraio 1956
-5.7 °C del 24 Gennaio 1942
-5.6 °C del 2 Gennaio 1836
-5.4 °C del 11 Gennaio 1830 e 14 Febbraio 1929
-5.3 °C del 20 e 22 Dicembre 1855
-5.0 °C del 3 Gennaio 1854, 24 Gennaio 1855, 14 e 18 Gennaio 1864 e  20 Gennaio 1963
  
*nota: i dati ante 1867 si basano sulle 4 osservazioni quotidiane e non sull’estremo effettivo.

 

 
 Le *Temperature Minime Più Alte* (Over +27 °C):
Nei primi decenni le temperature minime erano molto inflenzate dalle poche osservazioni notturne e dalla mancanza di un termometro a massima e minima.
Pertanto, si è giunti alla conclusione che il vero record assoluto di temperatura di minima alta appartiene al 29 luglio 1983 con +28.0°C. Molto calde anche le notti luglio 1999 e dell’agosto 2001 (+27.9°).
 
temperature minimale du 20e siecle
 
+28.0 °C del 29 Luglio 1983 *Record Assoluto di Temperatura Minima Alta e per Luglio*
+27.9 °C del 6 Luglio 1999 e 4 Agosto 2001 *Record Mensile di Temperatura Minima Alta Agosto*
+27.8 °C del 28 Giugno 1935 *Record Mensile di Temperatura Minima Alta Giugno* e 4 Agosto 1947
+27.7 °C del 25 Giugno 1881, 29 Giugno 1935 e 14 Agosto 2003
+27.6 °C del 12 Agosto 1922
+27.5 °C del 3 Luglio 1905 e 24 Luglio 1998
+27.2 °C del 27 Luglio 1928 e 24 Luglio 1929
+27.1 °C del 14 Agosto 1928, 23 Luglio 1929 e 2 Luglio 1946,
+27.0 °C del 21 Luglio 1881, 15 Giugno 1931, 3 Agosto 1947, 4 e 5 Luglio 1950, 22 Agosto 2000 e 11 Agosto 2003
 
 
Scartate le seguenti temperature minime a causa della mancanza di un termometro a massima e minima e dalle poche osservazioni notturne:
+32.9 °C del 6 Luglio 1819, +29.1 °C del 11 Agosto 1828, +29.0 °C del 22 Agosto 1867, +28.4 °C del 31 Luglio 1822, +28.1 °C del 16 Giugno 1822, +27.8 °C del 5 Agosto 1826 e 20 Luglio 1839, +27.6 °C del 14 Luglio 1824, +27.5 °C del 30 Luglio 1822, 6 Agosto 1826, 26 Luglio 1846, +27.4 °C del 14 Agosto 1824, +27.3 °C del 16 Luglio 1820, 13 Luglio 1824, 9 Luglio 1845 e 15 Agosto 1861, +27.1 °C del 17 Settembre 1815, 20 Luglio 1820, +27.0°C del 21 Luglio 1825.
 
*Maggior Escursione Termica Giorniera*
19.7 °C il 11 Luglio 1990 (Minima +14.0 °C, Massima +33.7 °C)
19.6 °C il 26 Marzo 1990 (Minima +1.0 °C, Massima +20.6 °C)
19.4 °C il 10 Luglio 1853 (Minima +18.1 °C, Massima +37.5 °C) e il 28 Aprile 1962 (Minima +9.0 °C, Massima +28.4 °C) 
 
temperature minimale du 20e siecle
 temperature maximale du 20e siecle
 
 
Estremi Termometrici Mensili da Gennaio 1814:
Per quanto concerne le medie mensili si evidenziano l’agosto 1820 e 2003 come i più caldi mentre gennaio 1858, 1864 e 1830 sono risultati i più freddi. Ottimi anche i -3° di media mensile del febbraio 1956.
 
 
La Temperatura Media delle Minime Più Bassa è stata registrata nel Gennaio 1858: -6.8 °C
La Seconda Temperatura Media delle Minime Più Bassa è del Gennaio 1864: -6.1 °C
La Terza Temperatura Media delle Minime Più Bassa è del Dicembre 1879: -5.9 °C
 
La Temperatura Media delle Minime Più Alta è stata registrata nell’ Agosto 1820: +24.7 °C
La Seconda Temperatura Media delle Minime Più Alta è dell’ Agosto 2003: +24.2 °C
La Terza Temperatura Media delle Minime Più Alta è del Luglio 1928: +23.8 °C
 
La Temperatura Media delle Massime Più Bassa è stata registrata nel Gennaio 1830: -1.1 °C
La Seconda Temperatura Media delle Massime Più Bassa è del Febbraio 1929 e Febbraio 1956: -0.5 °C
La Terza Temperatura Media delle Massime Più Bassa è del Gennaio 1864: -0.1 °C
 
La Temperatura Media delle Massima Più Alta è stata registrata nell’ Agosto 2003: +34.4 °C
La Seconda Temperatura Media delle Massime Più Alta è dell’ Agosto 1877: +34.1 °C
La Terza Temperatura Media delle Massime Più Alta è dell’ Agosto 1879, Luglio 1874 e dell’ Agosto 2000: +34.0 °C
 
La Temperatura Media Mensile Più Bassa è stata registrata nel Gennaio 1830: -3.3 °C
La Seconda Temperatura Media Mensile Più Bassa è del Gennaio 1864: -3.1 °C
La Terza Temperatura Media Mensile Più Bassa è del Gennaio 1858 e Febbraio 1956: -3.0 °C
 
La Temperatura Media Mensile Più Alta è stata registrata nell’ Agosto 2003: +29.3 °C
La Seconda Temperatura Media Mensile Più Alta è dell’ Agosto 1820 e Luglio 1928: +28.5 °C
La Terza Temperatura Media Mensile Più Alta è dell’ Agosto 2000: +28.3 °C
 
Ecart à la température moyenne à Bologne depuis 1813
 
La Temperatura Media Annua dal 1814 al 2003 è stata di: +13.8 °C
La Temperatura Media Annua Più Bassa è stata registrata nel 1858: +11.5 °C
La Temperatura Media Annua Più Alta è stata registrata nel 2000: +17.0 °C
 
La Temperatura Media delle Minime Annua dal 1814 al 2003 è stata di: +10.2 °C
La Temperatura Media delle Minime Annua Più Bassa è stata registrata nel 1858: +7.2 °C
La Temperatura Media delle Minime Annua Più Alta è stata registrata nel 2000: +12.7 °C
 
La Temperatura Media delle Massime Annua dal 1814 al 2003 è stata di: +17.4 °C
La Temperatura Media delle Massime Annua Più Bassa è stata registrata nel 1850: +15.3 °C
La Temperatura Media delle Massima Annua Più Alta è stata registrata nel 2000: +21.2 °C
 
 
Dati Pluviometrici Giornalieri e Mensili a Bologna dall’ 1 Gennaio 1813 al 31 Dicembre 2007
Il mese più piovoso dal 1813 al 2007 all’Osservatorio di Bologna è stato il febbraio 1836 quando caddero quasi 370 mm. Oltre i 300 mm anche maggio 1880.
38 mesi si sono chiusi con 0 mm mensili.
Il giorno più piovoso della storia è stato il 24 febbraio 1933 con oltre 155 mm.
 
 
Le *Giornate più Piovose*
 
precipitations du 20e siecle
 
155.7 mm del 24 Febbraio 1933 *Record Assoluto di Accumulo Giornaliero e di Febbraio*
128.0 mm del 15 Febbraio 1929
127.7 mm del 18 Gennaio 1830 *Record Mensile di Accumulo Giornaliero Gennaio*
123.9 mm del 30 Settembre 1894 *Record Mensile di Accumulo Giornaliero Settembre*
114.6 mm del 5 Ottobre 1990 *Record Mensile di Accumulo Giornaliero Ottobre*
113.0 mm del 6 Novembre 1864 *Record Mensile di Accumulo Giornaliero Novembre*
112.8 mm del 22 Ottobre 1897
106.1 mm del 7 Dicembre 1927 *Record Mensile di Accumulo Giornaliero Dicembre*
102.0 mm del 14 Febbraio 1860
98.8 mm del 18 Settembre 2005
97.3  mm del 16 Settembre 1928
97.0 mm del 7 Settembre 1819
96.0 mm del 25 Settembre 1867
95.0 mm del 30 Giugno 1819 *Record Mensile di Accumulo Giornaliero Giugno*
92.0 mm del 22 Settembre 1868
 
Il *Mese Più Piovoso* a Bologna è Febbraio 1836: 369.5 mm
Il *Secondo Mese Più Piovoso* è Maggio 1880: 321.1 mm
Il *Terzo Mese Più Piovoso* è Novembre 1862: 286.8 mm
 
38 mesi Bologna ha chiuso con 0 mm
 
La Media Pluviometrica Annua dal 1813 al 2007 è stata di: 674.8 mm
*L’ Anno Più Piovoso*  è stato il 1869: 1119.0 mm
Il *Secondo Anno Più Piovoso* il 1898: 1115.4 mm
Il *Terzo Anno Più Piovoso* il 1898: 1105.0 mm
*L’ Anno Più Secco*  è stato il 1834: 212.0 mm
Il *Secondo Anno Più Secco* il 1828: 229.3 mm
Il *Terzo Anno Più Secco* il 1824: 288.6 mm
 
Note sulla stazione dell’Osservatorio Astronomico e Meteorologico della Regia Università di Bologna:
fino al 1812: Le osservazioni vengono ritenute di qualità scarsa, quindi vengono scartati
1813: Inizio osservazioni pluviometriche (dalle 9:00 alle 9:00 del giorno successivo)
1814: Inizio osservazioni termometriche
1846: 4 osservazioni termometriche quotidiane (alle 09:00, 12:00, 15:00, 21:00).
1851: Il Termometro viene alzato di 10 metri
1857: Nuovo pluviometro
1867: Nuovi termometri
1880: sostituzione termometro a causa di cattivo funzionamento per il periodo 1867/1880
1900: Nuovo pluviometro
1915: Nuovo cambiamento nella posizione del Termometro
1940: Ristrutturazione generale degli strumenti
1988: i rilevamenti termo-pluviometrici vengono effettuati dal personale del Servizio Idrologico Regionale e dell’ARPA Emilia-Romagna e non presso l’Osservatorio Astronomico.
Si ringrazia Maurizio Maugeri, Maximiliano Herrera e Michele Brunetti del CNR per le informazioni sopra
 
Sulla base dei dati forniti dal NCDC da gennaio 1813 a Dicembre 2007
Per i tabelle delle medie si ringrazia il sito Meteo Climat
Ultimo aggiornamento 25 agosto 2012
 
By Giuseppe Vitale
 

About jovi72