Caduti record di caldo storici in Austria, Albania e Slovenia. Quasi 37° in Svizzera, oltre 40° in Francia.

Vediamo cosa è successo negli altri paesi europei nella terza decade di agosto:

Austria

Caduto il ***Record Assoluto di Massima***, dello storico 13 agosto 2003, a Krems.
Giovedì 25 agosto 2011  la temperatura massima è salita fino a +38.2°C superando di 3 decimi il precedente record.


Lo stesso giorno, ***Record Assoluto di Massima*** anche nella storica stazione di Kremsmuenster 
che faceva registrare una massima di +36.4°C.
Serviva una terza decade di agosto storica per battere uno dei record europei più vecchi, i +35.9°C nell’agosto 1892 (quasi 120 anni), così è stato.
Sfiorati invece record assoluti a Langenlois +38.1°C (record +38.3°C) e ad Amstetten +36.5°C (record +36.7°C).

Nella morsa del caldo anche la Capitale austriaca con +36.8°C il 23 e +36.7°C il 25 agosto (record +38.9°C).

Tra le stazioni alpine spiccano i +21.1°C registrati il 21 agosto a Alpinzentrum Rudolfshuette (a oltre 2.300mt slm),
a soli 6 decimi dal record del 1983;

A Galzig (a 2080mt) ben +24.7°C, ***Nuovo Record Assoluto***, ma la stazione è stata installata a inizio 1994,
ha quindi battuto il 2000, 2003, 2007 ma non ci sono anni a sufficienza, soprattutto il luglio 1983.


Infine, per gli amanti della neve, brutte notizie arrivano da Sonnblick (3100mt) dove
la neve mercoledì 24 agosto si è completamente fusa.
Si tratta della *Seconda Fusione più Prematura della Storia* dopo quella del 13 agosto 2003.

 

Alpi Svizzere
Ad inizio della terza decade di agosto hanno sofferto, e anche parecchio, le Alpi svizzere.
Interessante notare come molte stazioni abbiamo eclissato gli estremi raggiunti nell’agosto 2003
ma nulla hanno potuto contro lo storico luglio 1983 o viceversa.
Unica eccezione Jugenfraujoch che ha superato sia luglio 1983 che agosto 2003 ma il record è rimasto nelle mani del luglio 2005.
Queste le località che si sono più avvicinate al record assoluto di massima la settimana scorsa:
Sion (480mt) +36.8°C il 21 (record di +37.2°C del 5/8/2003)
Ulrichen (1345mt) +30.2C il 21 (record +32.2°C del luglio 1983)
Zermatt (1638m) +29.6°C il 21 (record +31.9°C del luglio 1983)
Weissfluhjoch (2690m) +21.4°C il 21 (record +22.8°C del luglio 1983)
Saentis (2490m) +20.5°C il 21 (record +20.8°C del luglio 1983)
Davos (1590m) +28.5°C il 21 (record +29.0°C del luglio 1983)
Corvatsch (3315m) +11.5°C il 21 e +11.4°C il 22 (record +13.1°C del luglio 1983). 4 giorni consecutivi sopra i +10°C e mai sotto zero dal 9 agosto.
Jugenfraujoch (3580m) +11.6°C il 17 e +11.4°C il 21 (record +12.7°C il 28/07/2005)

Francia
Temperature molto alte anche nel sud della Francia.
Queste le località che hanno sfiorato il Record Mensile venerdì 19 agosto:
Montauban +40.4°C (record +41.8°C del 04/08/2003), Auch con +40.3°C (+40.9°C del 04/08/2003),
Agen +39.9°C (+41.0°C dell’1/08/1947), Tolosa/Blagnac +39.5°C (+40.7°C del 04/08/2003) e Tolosa/Francazal +39.0°C.
Le temperature elevate hanno messo in grave crisi il ghiacciaio de Les Deux Alps a 3600mt.

Gran caldo anche nei Balcani

Albania

***Record Assoluto di Massima*** con +39.5°C il 25 agosto presso la stazione meteorologica posizionata nel porto di Durazzo.
Il precedente record della città era di +38.6°C.
Superati invece +40°C a Qyteti Stalin sempre giovedì 25 agosto, con +40,4°C.

Slovenia
Caldo storico anche in Slovenia, considerando che siamo nella terza decade di agosto.
Questi i *Nuovi Record Mensili di Massima* registrati la scorsa settimana:

Kredarica, dall’alto dei suoi 2515mt slm, lunedì 22 agosto ha raggiunto i +19.6°C di massima,
**Nuovo Record per Agosto e Terza Temperatura più Alta mai registrata**,
dopo i +21.6°C e i +20.4°C rispettivamente del 27 e del 28 luglio 1983.
Fatto a pezzi il precedente record mensile di +18.6°C del 13 agosto 2003 (anni di rilevamenti 56).


*Record Mensile e Record Assoluto di Massima Eguagliato*, del luglio 1983, martedì 23 agosto, a Vojsko (1067mt) con una temperatura di +30.5°C.
Anche in questo caso, superato di 1°C il precedente record mensile di +29.5°C del 20 agosto 1992 (50 anni di rilevamenti).


*Record Mensile di Massima* anche a Postojna (533mt) dove il 23 agosto la temperatura ha raggiunto i +35.1°C,
ritoccando di 1 decimo il precedente record di +35.0°C del 5 agosto 2003.


Solo *Eguagliato il Record di Massima Mensile* a Nova Vas che ha registrato lunedì 22 agosto
la stessa temperatura del 13 agosto 2003, +34.1°C.

Brevi:
Fuori dall’Europa da segnalare che la Death Valley, in California/USA, da 3 giorni le massime sono tra i +50.0°C e i +50.6°C.
Gran caldo non solo in California ma in generale nei deserti americani con punte di +48.3°C a Bullhead City, in Arizona, e +47.2°C a Phoenix.

Della serie “a volte ritornano”: si difende bene il Kuwait supernado ancora i +50°C di 1 decimo a Sulaibiya ieri 27 agosto,
muro mai superato in settembre in Asia, ma solo fra sud degli USA e nord del Messico.

Antartide
Anno da dimenticare a Vostok: 2 giorni sotto i -75C, per la prima volta da giugno, per poi risalire, in queste ore, a -42°C.

Ieri è arrivata la neve in Svizzera. Nonostante ciò il ghiacciaio del Jugenfraujoch è in grande difficoltà.
Neve ieri mattina anche sullo Zugspitze il cui ghiacciaio era quasi scomparso e anche l’ultimo nevaio si era quasi arreso.
Nevica anche sul Saentis.
In Italia la quota neve è sui 3200m al momento.
Ancora niente neve sul Sonnblick, in Austria. Dopo la seconda fusione più prematura della storia avvenuta lo scorso 24 agosto.

About jovi72