Caldo record in Scandinavia e in Medio Oriente. Freddo e nevicate in Namibia

Il déjà-vu Finlandese: 

Arriva la prima ondata di calore record del 2011 nel vecchio continente e questa volta a farne le spese per prima è la regione della Lapponia Finlandese.
Ecco il riepilogo dei giorni scorsi:
venerdì 10 giugno ***Nuovo Record Assoluto di Massima*** a Ylitornio-Meltosjarv, situata nel distretto di Tornionlaakso, con +32.8°C,  a 1 solo decimo dalla temperatura più alta mai registrata nella Lapponia finladese;
Nella stessa giornata la stazione meteorologica cittadina di Rovaniemi, capoluogo della Lapponia è la provincia più settentrionale della Finlandia, faceva anch’essa il ***Nuovo Record Assoluto*** con +31.2°C, ma distante 9 decimi dal record assoluto detenuto dalla stazione posta all’aeroporto di +32.1°C del 29 luglio 1960, mentre la stazione aeroportuale si fermava a +30.7°C.
Sabato 11 giugno è la volta di Vaasa, situato nella regione dell’Ostrobotnia, che con +32°C netti ***Eguagliava il Record di Massima Assoluto*** del 28 luglio 1960.
Da registrare anche i +31°C rilevati a Pello, nel distretto del Tornionlaakso, che costituiscono la temperatura più alta dal 2000, anno in cui hanno avuto inizio i rilevamenti.
Altre località che hanno rilevato temperature particolarmente elevate:
+33.5°C Markunsvinsa nella Lapponia svedese, +33,1°C a Svartbyn, +31,1°C a Nattavaara.
Eclatante i +33.8°C di massima a Saltdal, nel nord della Norvegia a 67°N oltre il circolo polare artico, che costituisce la seconda temperatura piu alta mai registrata nel nord della Norvegia
dopo i +34.3°C registrati sempre a Saltdal registrati nel lontano 1920.

Medio Oriente, Arabia Saudita:
Siamo nel clou del gran caldo in Medio Oriente, con Wadi El Dawasser, in Arabia Saudita, che ***Eguaglia il Record Assoluto di Massima*** con +48.0°C, già toccati nel 2002, 2004 e nel 2010.

Freddo in Namibia
Infine un po di fresco con le immagini della leggera nevicata caduta in Namibia il 7 giugno 2011 a circa 1500 metri.
La neve è iniziata a cadere dalle 11 circa del mattino fino al pomeriggio.
Secondo l’agenzia meteorologica namibiaweather.info la temperatura più bassa, registrata dalle stazioni meteorologiche il 7 giugno, è stata di -7,8°C a sud di Waterberg, nella Regione di Otjozondjupa.
Secondo il sito web Namibia Meteo Network martedì scorso a Windhoek, capitale della Namibia, si è raggiunta la temperatura media giornaliera più bassa degli ultimi 10 anni.
Queste alcune temperature minime:

Opuwo, nel nord-ovest del paese, ha registrato -2,5°CKhorixas -1.8°COkaukuejo -3,9°C, a Outjo -4,3°C e a Gobabis rilevati -3,5°C.
Mariental, Aranos, Maltahöhe, Keetmanshoop e le altre località più a sud hanno fatto registrare temperature minime negative o di 0°C.
Il record nazionale di freddo assoluto appartiene a Stampriet con -10.5°C.

About jovi72