Caldo storico in Namibia. Quasi 46° in Sudafrica

Dopo il weekend natalizio torno a parlare di record di quelli veri e che fanno “rabbrividire”

Mentre New York ha fatto registrare un bel Blizzard di oltre 20 ore con accumuli di oltre 23 inch
http://player.vimeo.com/video/18213768

La Namibia, nelle stesse ore del 27 dicembre 2011, faceva registrare un  ***Nuovo Record di Massima Assoluto*** Keetmanshoop con +42.3°C, ritoccando di 3 decimi il precedente record di 42.0°C.

I mesi più caldi sono dicembre e gennaio con temperatura media delle massime di 35°C, la media delle minime in dicembre è di 17°C mentre la temperatura media giornaliera è di 26°C.


La forte ondata di caldo oltre a interessare la regione di Karas, nella Namibia meridionale, ha interessato anche la Namibia centromeridionale con Hardap che ha raggiunto i +41.3°C e la parte nordoccidentale del Sudafrica, con diversi over 40°, raggiungendo il picco di +45.5°C a Vioolsdrif (record di +48.8°C).

A questo link le condizioni meteorologiche degli ultimi 30 giorni:  Synop report summary

Qualche foto commemorativa della cittadina di Keetmanshoop:

Fonte dati e/o Record: Max Herrera, The Kalahari Environment Di David Thomas e Paul A. Shaw, e ogimet
Fonte immagini: Reiseberichte aus Asien, Afrika, Karibik und europischen Metropolen

About jovi72