Continua il Caldo in Africa. la +32 abborda l’Egitto e Kharga va a un passo dal Record Nazionale. A pochi decimi dal record anche Libia, Senegal e Sudan. Tutti i dati della “4 giorni di fuoco”!

 
Dopo i quasi +50°C di Marada, nella Libia orientale, e di cui si è parlato approfonditamente in questo articolo: Il 28 maggio 2013 riscritta la storia della climatogia africana in Libia! A un decimo da +50°C Marada la potente ondata di calore, con termiche superiori alla +30 a 850hPa, si spingeva più a est prendendo di mira, oltre la Libia, l’Egitto meridionale e il Sudan settentrionale.
 
Dongola in Sudan

Dongola in Sudan

 
Il 30 maggio era la libica Tazerbo e la sudanese Dongola che sfioravano per soli 3 decimi il record assoluto di temperatura massima. Notevoli i +47.5°C registrati nella senegalese Matam, a poco più di dal record e tra le 10 temperature più alte della storia della stazione.
 

Temperature del 30 maggio 2013 alle ore 12 UTC

Tassi di umidità relativa del 30 maggio 2013 alle ore 12 UTC

 
Le Temperature Massime (over +46°C) di giovedì 30 maggio 2013 in Africa:
1     Kharga (Egitto)     47.5 °C a 2.8° dal record assoluto e nazionale di +50.3°C del 9 Giugno 1961
2     Matam (Senegal)     47.5 °C a 1.3° dal record assoluto di +48.8°C del 26 maggio 1993
3     Tazerbo (Libia)     47.4 °C a 3 decimi dal record assoluto di +47.7°C del giugno 1988;
4     Atbara (Sudan)     46.7 °C
5     Dongola (Sudan)     46.7 °C a 3° dal record assoluto di +49.7°C del 22 Giugno 2010
6     Abu Hamed (Sudan)     46.0 °C a 3.5° dal record assoluto di +49.5°C
7     Bilma (Niger)     46.0 °C a 2.2° dal record assoluto di +48.2°C del 2010
8     Podor (Senegal)     46.0 °C a 2° dal record assoluto di +48.0°C
9     Shendi (Sudan)     46.0 °C
 
 
Venerdì 31 maggio 2013 le termiche in quota salivano di quasi un altro grado raggiungendo nel radiosondaggio di Assuan delle ore 12 UTC +30.4 a 850hPa, facendo schizzare verso l’alto anche le temperature al suolo. Era l’Egitto che andava a un passo dalla storia. Un paio di stazioni si fermavano a pochi decimi dal record assoluto e Kharga raggiungeva +49°C a 1.3° dal Record Nazionale. A soli 7 decimi dal record assoluto anche la libica Kufra!
 

Temperature del 31 maggio 2013 alle ore 14 UTC

Umidità relativa del 31 maggio 2013 alle ore 14 UTC

 
Le Temperature Massime (over +46°C) di venerdì 31 maggio 2013 in Africa:
1     Kharga (Egitto)     49.0 °C a 1.3° dal record assoluto e nazionale di +50.3°C del 9 Giugno 1961
2     Baharia (Egitto)     48.4 °C a 2 decimi dal record assoluto di +48.6°C giugno 1933
3     Asyut (Egitto)     48.0 °C a 1.5° dal record assoluto di +49.5°C del giugno 1933
4     Farafra (Egitto)     48.0 °C a 3 decimi dal record assoluto di +48.3°C del 2010
5     Asswan (Egitto)     46.9 °C a 2.4° dal record assoluto di +49.3°C del giugno 1961
6     Bilma (Niger)     46.2 °C a 2° dal record assoluto di +48.2°C del 2010
7     Kufra (Libia)     46.0 °C a 7 decimi dal record assoluto di +46.7°C maggio 1949
8     Luxor (Egitto)     46.0 °C a 4° dal record assoluto di +50.0°C del 15 Maggio 1991
 

Temperature del 1 giugno 2013 alle ore 15 UTC

Umidità relativa del 1 giugno 2013 alle ore 15

 
Sabato 1 giugno 2013 alle ore 12 UTC il radiosondaggio di Assuan in Egitto rilevava una temperatura di +31.8 a 850hPa (circa 1500 metri slm) con la conseguenza di altri over +46°C ma i record assoluti erano distanti tra 1.4° e 3°C:
1     Dongola (Sudan)     48.3 °C a 1.4° dal record assoluto di +49.7°C del 22 Giugno 2010
2     Asswan (Egitto)     47.6 °C a 1.7° dal record assoluto di +49.3°C del giugno 1961
3     Luxor (Egitto)     47.3 °C a 2.7° dal record assoluto di +50.0°C del 15 Maggio 1991
4     Wadi Halfa (Sudan)     47.0 °C a 1.9° dal record assoluto di +48.9°C
5     Abu Hamed (Sudan)     46.5 °C a 3° dal record assoluto di +49.5°C
6     Bilma (Niger)     46.0 °C a 2.2° dal record assoluto di +48.2°C del 23 giugno 2010
7     Tazerbo (Libia)     46.0 °C a 1.7° dal record assoluto di +47.7°C del giugno 1988
 
 
 
Aggiornamento del 2 giugno 2013:
 

Deserto bianco nell’oasi di Baharia

 
Con una Temperatura Massima di +48.7°C la stazione egiziana di Baharia a metà pomeriggio del 2 giugno 2013 ha fatto registrare il *Nuovo Record Assoluto di Temperatura Massima*, superando di 1 decimo il precedente record di +48.6°C che risaliva al giugno 1933!!!
 
Temperature Massime Africa nord orientale del 2 Giugno 2013

Temperature Massime Africa nord orientale del 2 Giugno 2013

 
Le Temperature Massime (over +46°C) di domenica 2 giugno 2013 in Africa:
1     Baharia (Egitto)     48.7 °C *Nuovo Record Assoluto*, precedente +48.6°C giugno 1933
2     Kharga (Egitto)     48.6 °C a 1.7° dal record assoluto e nazionale egiziano di +50.3°C del 9 Giugno 1961
3     Dongola (Sudan)     48.3 °C a 1.4° dal record assoluto di +49.7°C del 22 Giugno 2010
4     Wadi Halfa (Sudan)     47.5 °C a 1.4° dal record assoluto di +48.9°C
5     Asyut (Egitto)     47.4 °C a 2.1° dal record assoluto di +49.5°C del giugno 1933
6     Farafra (Egitto)     47.2 °C a 1.1° dal record assoluto di +48.3°C del 2010
7     Luxor (Egitto)     47.0 °C a 3° dal record assoluto di +50.0°C del 15 Maggio 1991
8     Makkah (Arabia Saudita)     47.0 °C
9     Asswan (Egitto)     46.6 °C a 2.7° dal record assoluto di +49.3°C del giugno 1961
10     Bilma (Niger)     46.4 °C a 2.2° dal record assoluto di +48.2°C del 23 giugno 2010
11     Minya (Egitto)     46.3 °C
12     South Of Valley University (Egitto)     46.3 °C
13     Kufra (Libia)     46.1 °C a 6 decimi dal record assoluto di +46.7°C maggio 1949
14    Abu Hamed (Sudan)     46.0 °C a 3.5° dal record assoluto di +49.5°C
15     Hurguada (Egitto)     46.0 °C
16     Karima (Sudan)     46.0 °C
 
Si ringrazia per la collaborazione Maximiliano Herrera
 
By Giuseppe Vitale
 
 
 
 

About jovi72