Estremi termo-pluviometrici nel Mondo Aprile 2011

Aprile tra i più caldi di sempre in Europa e in Asia settentrionale.

Nel vecchio continente, le anomalie positive sono state nell’ordine di 3-5°C.
Da evidenziare i +37.2°C registrati a Murcia, in Spagna il 9 aprile.
Nella stessa Spagna e vicino Murcia, ma in provincia di Alicante, da segnalare il Nuovo Record Europeo di Massima per Aprile registrato a Orihuela, rete Ceamet, che sempre il 9 aprile ha visto salire la colonnina di mercurio fino a +39.0°C.
Dopo l’importante scaldata della fine della prima decade, conclusasi con decine e decine di record crollati, che ha coinvolto Spagna, Francia e Italia Settentrionale, l’inizio della terza decade non è da meno, pur non facendo registrare record, sono da ritenersi clamorosi i +29,5°C rilevati a Kleine Brogel, in Belgio e i +27.8°C a Wisley, in Inghilterra il 23 aprile, con quest’ultima a poco più di un grado dal record assoluto di Aprile per il Regno Unito.
Altro dato interessante e probabilmente determinante, la pressione notevolmente inferiore alla norma tra la Groenlandia e l’Islanda.
La pressione atmosferica media tra le 2 isole è stata di circa 990hPA.

Asia:
Diversi record di caldo mensili caduti in Asia, negli ex paesi sovietici.
Da sottolineare gli 8°C in più di rispetto alle medie riscontrata in Siberia.

Artico:
Artico diviso in 2, con la parte ad orientale che fa’ registrare temperature nettamente superiori alle medie del periodo,
mentre la parte ad ovest, Artico canadese e Groenlandia occidentale, con temperature sotto le medie.
Proprio in Groenlandia il 21 aprile si è registrato, presso la stazione di Summit (a 3200mt),
il Nuovo Record di Minima Assoluto per la Terza Decade di Aprile nell’Emisfero Boreale con -57.3°C, a meno di 2° dal record assoluto di minima per aprile.

America Settentrionale e Centrale:
Altrettanto freddo, rispetto alla norma, in Canada e la parte nord-occidentale degli Stati Uniti.
Situazione completamente diversa al sud e a est degli Stati Uniti, con temperature superiore alle medie e con apice del caldo che si è raggiunto in Messico con località che il 27 aprile hanno raggiunto o superata il muro dei 48° a:
Matlapa +48.8°C, facendo il Nuovo Record Assoluto, e Tamuin +48.6°Ca 3 decimi dal record assoluto.
L’ente Meteorologico messicano informa che, sempre nella stessa giornata, la stazione di Santa Rosa avrebbe raggiunto i +51°C, dato molto dubbio.
Tra il 25 e 28 aprile gli Stati Uniti sono stati colpiti da una delle peggiori serie di Tornado della storia.
Almeno 2 hanno raggiunto categoria 5 della scala Fujita, la più alta.
Lo stato più colpito è stato L’Alabama con più di 300 morti.
Il totale dei morti, nel cosiddetto “”Tri-State tornado”, dovrebbero essere 695.

Sud America:
In Sud America temperature allineate alle medie del periodo, ad eccezione di alcune zone del Brasile e dell’Argentina risultate 1-2° più calde rispetto alla norma.

Africa:
Come a Marzo, continuano le anomalie positive e il gran caldo in Africa nord-occidentale. 
Fino a 4°C in più rispetto alle medie di aprile in Marocco e in Algeria, mentre in Ciad e in Egitto si sono avute temperature sotto le medie.

Antartide:
Ad occidente le temperature sono state di qualche grado inferiore alla norma,
mentre nella parte orientale si sono riscontrate temperature superiore alle medie del periodo.

Oceania:
West Coast di qualche grado più caldo rispetto alla normamentre le zone interne hanno visto temperature nettamente più fredde, anche di 3-5° in meno rispetto alle medie di aprile.
Da segnalare che nel Northern Territory si è registrato il record di temperatura media delle minime. 
Il precedente record era del 1950.

A seguire, la tabella contente gli estremi nel Mondo, divisa per Continente:

Infine, nella mappa sottostante sono indicate le località: più calde, più fredde, più piovose:

Fonte: http://www.smhi.se

About jovi72