Forte ondata di calore in Pakistan. Sfiorati i 50° a Larkana e Moen-jo-Daro. Nuovo Primato Stagionale

Come da copione, da diversi giorni il Pakistan è la nazione più calda del Pianeta. Negli ultimi 3 giorni le temperature hanno abbondantemente superato i 48° e ieri  hanno sfiorato la soglia psicologica dei 50°.

Pakistan

Ma andiamo con ordine. Martedì 29 Maggio è stata Sibi la località pakistana più calda facendo registrare una temperatura massima di +48.5°C (Primato Stagionale Mondiale). Sopra la soglia dei 47°: Jacobabad e Noorpur Thal con +47.5 °C mentre Bahawalnagar e Turbat si “fermavano” a +47.0 °C.

Mercoledì 30 Maggio l’ondata di calore si intensificava e Sibi (103 metri sul livello del mare) vedeva salire il termometro fino a +49.0 °C, per di più afosi. Nell’osservazione sinottica delle ore 12 GMT Sibi faceva registrare +48.3° con calma di vento e accompagnat da dew point di +29.7, umidità relativa del 37% e wet bulb (temperatura del bulbo bagnato) di +34.4 °C. Ciò significa un Heat Index pari a 70 °C!!! Nei prossimi giorni vedremo di monitirare i valori dell’igrometro della stazione pakistana perchè destano qualche sospetto. Sibi a tutt’oggi detiene il secondo valore più alto in Pakistan, il quinto in Asia e il sesto Mondiale con i +53.0 °C del 26 maggio 2010.

+49.0 °C anche a Noorpur Thal, chee condivideva con Sibi, il momentaneo e poco inviadibile, il Primato di località Più Calda al Mondo nel 2012. Notevoli i +48.5 °C di Bhakkar e Dadu. Caldo intenso anche a: D.G.Khan e Turbat con +48.0 °C, Sargodha +47.5 °C e Joharabad +47.0 °C.

moen-jo-daro

Ma il peggio doveva ancora arrivare, infatti giovedì 31 maggio 2012 la colonnina di mercurio continua a salire fino a toccare i +49.5 °C a Larkana e Moen-jo-Daro (detentrice del Record asiatico e secondo valore più alto al Mondo con +53.5 °C il 26 maggio 2010), che si spartivano il trono di località più Calde nel mese di Maggio e il provvisorio Primato Stagionale Mondiale. Caldo anche a Bhakkar che con +49.0 °C diveniva la Quinta località più calda al Mondo nel 2012. A seguire abbiamo: Rohri (minima di +31.0 °C), Sukkur e Turbat +48.5 °C, Dadu +48.2 °C, Noorpur Thal +48.2 °C, Pad Idan e Sargodha +47.5 °C mentre Bahawalpur Airport, D.G.Khan e Sibi si “limitavano” a far registrare +47.0 °C, quest’ultima con circa il 40% di umidità e dew point di quasi +30°C.

By Giuseppe Vitale

About jovi72