Forte ondata fredda nel sud-est asiatico

Speciale Bangkok e Sud-Est Asiatico:

Per la giornata del 17 marzo 2011 il quotidiano Bangkok Post informava i thailandesi che nella capitale erano previsti 37°C e condizioni di cielo sereno.
Ma non era l’unico quotidiano a prevedere tali condizioni, risultato?
una sfilza di Record di Massime più Basse della Storia.

Queste le stazioni che hanno ritoccato il record di freddo per le temperature massime:

Bangkok Klong Thoei +19.7°C, nel quartiere China-town di Bangkok,  ***Nuova Massima Più Bassa della Storia di tutte le Stazioni Urbane***;

Bangkok Pilot +20.4°C, stazione situata sulla baia, ***Nuova Massima Più Bassa di Tutti i Tempi***;

Samut Prakan +21.3°C, stazione situata nel porto, zona sud-ovest di Bangkok,  ***Nuova Massima Più Bassa di Tutti i Tempi***;

+20.6°C nell’Aeroporto Internazionale Suvanabhumi, situato a est rispetto alla città, ***Nuova Massima Più Bassa di Tutti i Tempi***;

Bang Na +20.5°C, stazione situata fuori città, zona est, non lontana da Suvanabhumi, ***Nuova Massima Più Bassa di Tutti i Tempi***;

Don Muang +19.3°C, il vecchio aeroporto internazionale (rilevamenti dal 1915),  ***Nuova Massima Più Bassa di Tutti i Tempi per la Stazione e la Massima più Bassa per l’Intera Provincia di Bangkok***.
Letteralmente distrutto il precedente record di quasi 2°C, che era di +21.0°C in 96 anni di rilevamenti!!!

Record mancato per soli 0.5°C a Bangkok Metropolis.
La stazione, situata nel centro di città, ha fatto registrare una massima di +20.4°C distante appena mezzo grado dalla massima piu bassa di sempre.

Notevoli anche gli estremi registrati a DOI ANG KANG, a 1300 metri slm, con una minima di 7.0°C e una massima di appena +8.8°C.
Addirittura +3.4°C di minima a Doi Inthanon, a 2500m slm con circa 15mm di pioggia giornaliera (sfiorata la nevicata).

Cosa avranno detto e scritto i quotidiani e i meteorologi dopo questo evento straordinario?
Da The Nation: Sharp drop in temperatures felt nationwide as mercury plummets

“La colonnina di mercurio è scesa a Bangkok e nelle provincie limitrofe tra i 16 ai 18 gradi, mentre la temperatura sul Doi Inthanon, vetta più alta del paese, si sono registrati solo +3,4 gradi ieri.
Il capo del Dipartimento Meteorologico Baimuang Somchai ha detto che il calo delle temperature di ieri è stato causato da una intensa ondata di alta pressione…
“Mai nella mia vita lavorativa ho visto la temperatura scendere fino a 10 gradi in un solo giorno. Non ho mai vissuto un inverno in estate”, ha detto.
Il “freddo” è diventato un argomento caldo sui siti web e nei social-network.”

Quando si dice che tutto è relativo, in quest’altro articolo:
Bangkok Post : Cold weather kills old man
si dice che la bassa pressione che sta’ interessando la Thailandia settentrionale con il repentino abbassamento delle temperature, nella provincia di Phitsanulok si è passati dai 33° ai 16°C di mercoledì notte, ha fatto una vittima, un uomo di 83 anni.

Laos

Bia Phou è la montagna più alta del Laos, con 2819mt Slm, situata all’interno della Catena Annamita, nella Provincia di Xiangkhoang.

Il 17 Marzo 2011 ha visto piovere con +1°/+2°C, sfiorando la clamorosa nevicata.
Si stima che non nevichi da quasi 100 anni.
Infatti, pur avendo un clima freddo e nuvoloso, grazie all’altitudine,
per vedere la cima imbiancata è un evento che viene rimandato di generazioni a generazioni.

Myanmar ex Birmania
Sfiorata la dama bianca anche sul Mount Victoria in Myanmar ex Birmania, a oltre 3000 metri slm.

Nella notte del 17 marzo 2011 non si è andati molto lontano dal fiocco di neve.
Dalle cronache, cosa mai avvenuta nemmeno nel ‘800.

Neve fuori stagione in Vietnam

In un mese che dovrebbe essere tra i più caldi dell’anno, la regione di Sapa del Vietnam del Nord, la mattina del 17 marzo si è svegliata con nevicata a sorpresa.
Secondo Nguyen Manh Ho, direttore del idro-meteorologiche, meteorologo del Center di Hanoi, giovedì le temperature in tutto il nord del paese, sono state tra il 4 ˚ C e 7 ˚ C in zone di montagna, con temperatura scesa al di sotto di 0 a Sapa, dove la neve è cominciata a cadere alle 5 del mattino, accumulando circa 2.5cm.
Sotto l’immagine dei campi di risaie innevati

Fonte: Unseasonal Snow Gives Backpackers a Shock in Vietnam

Sfiorato record assoluto di caldo a Colombo, Sri Lanka 

Dopo la giornata più fredda degli ultimi 61 anni, verificatesi lo scorso 12 gennaio 2011 con una temperatura minima di +18.8°C, ma lontana dal record assoluto di +15.2°C, la Capitale dello Sri LankaColombogiovedì 17 marzo 2011 ha visto salire la temepratura massima fino a +36.1°C, sfiorando per soli 9 decimi il record assoluto di caldo.

Ringrazio il ricercatore Maximiliano Herrera per aver fornito i dati su Laos e sulla Birmania

About jovi72