Il Vasto Continente Russo… dai Record di Freddo ai Record di Caldo. Tutti i dati di Maggio e Giugno 2013!

Mappa della Russia Europea e Asiatica

 
Russia spaccata in 2, con la parte europea che sta registrando forti anomalie positive mentre la Siberia sudoccidentale nei giorni scorsi ha fatto registrare valori eccezionalmente bassi per il periodo, tanto eccezionali che, lunedì 3 giugno 2013, la stazione aeroportuale di Novosibirsk (a 177 metri slm, codice WMO 29634), una delle città attraversata dalla mitica transiberiana, con una temperatura di -2.2°C ha fatto registrare il *Nuovo Record di Minima Mensile*, scendendo di 2 decimi il precedente record di -2.0°C del 4 giugno 1961.
Solo +0.6°C la temperatura minima registrata il giorno seguente.
Tra i valori più bassi per la I decade a Novosibirsk troviamo: -1.6°C il 5 giugno 1968 e 6 giugno 1964;
per la II decade di giugno il Record di Temperatura Minima è di +0.5°C dell’ 11 giugno 1959 mentre per la III decade è di +1.1°C del 22 giugno 1974.
 
Novosibirsk (Russia)

Novosibirsk (Russia)

 
Il Record Assoluto di Temperatura Minima è di -46.3°C del febbraio 1969 mentre il Record Assoluto di Temperatura Massima è di +36.6°C del giugno 1967.
Il giugno più freddo è del 1956 con una temperatura media giornaliera di +13.2°C mentre il più caldo è del 2012 con +21.8°C.
Dall’inizio del mese fino al 7 giugno la temperatura media è stata di +9.6°C, ben -6° rispetto alla media mensile.
 

Nevicata a Kemerovo dello scorso 2 giugno 2013

 
Molto freddo anche nella vicina Kemerovo (148 metri slm, codice WMO 29645), capoluogo della regione dell’Oblast, dove lo scorso 3 giugno la colonnina di mercurio è scesa fino a -2.8°C ma lontano quasi 3° dal record mensile di -5.7°C del 4 giugno 1961.
Il Record di Temperatura Minima per la II decade è di -0.6°C del 17 giugno 1961 mentre la III decade ha un Record di +0.7°C del 24 giugno 1974.
Il Record Assoluto di Temperatura Minima è di -48.4°C del dicembre 1966 mentre il Record Assoluto di Temperatura Massima è di +38.0°C del luglio 1965.
Il giugno più freddo è del 1995, con una temperatura media giornaliera di +12.8°C, il più caldo è del 2012 con +21.4°C.
Dall’inizio del mese fino al 7 giugno la temperatura media è stata di +8.7°C, ben 6.3° meno rispetto alla media mensile.
 
Nel video sottostante la nevicata di Kemerovo tra le ore 8 e le 12 del 2 giugno 2013:
 
 
Questo il Report giornaliero di Kemerovo del 2 giugno 2013 by Wunderground
 
Sempre nella regione Kemerovo Oblast, gelate notturne anche a  Novokuznetsk (308 metri slm e codice WMO 29846), dove il 3 giugno scorso si sono raggiunti -1.2°C e -0.7°C il 2, a solo 2 decimi il Record di Temperatura Minima Mensile di -1.4°C del 1 giugno 2007. 
Il Record di Temperatura Minima per la II decade è di +1.1°C del 13 e 14 giugno 1999 mentre per la III decade è di +3.7°C del 24 giugno 1998.
Il Record Assoluto di Temperatura Minima è di -47.7°C del gennaio 2001 mentre il Record Assoluto di Temperatura Massima è di +36.0°C del luglio 1975.
Il giugno più freddo è del 1956 con una temperatura media giornaliera di +13.0°C il più caldo è del 2012 con +21.0°C.
Dall’inizio del mese fino al 7 giugno la temperatura media è stata di +10.1°C, ben 4.9° meno rispetto alla media mensile.
 
 
Solo +1.3°C il 4 e +2.0°C il 3 e il 5 giugno scorso a Pavlodar nel Kazakistan nordorientale (123 metri slm, codice WMO: 36003).
Il Record Mensile di Temperatura Minima è di -2.2°C del 5 giugno 1971.
Al 7 giugno la temperatura media giornaliera mensile è stata di +13.8°C, -4.3° rispetto alla media mensile.
Il giugno più freddo è del 1956 con +15.5°C.
 

Ayan nella regione di Khabarovsk Krai

 
Molto freddo anche nella regione di Khabarovsk Krai (nella Russia asiatica orientale), dove Ayan (9 metri slm, codice WMO: 31168, piccola località rurale abitata da meno di 1000 anime che si affaccia nel mar di Okhotsk) per 3 giorni consecutivi ha fatto registrare minime sottozero: -3.4°C il 5, -0.9°C il 6 e -0.4°C il 4, a fronte di un record mensile di -4.2°C del 1 giugno 1954.
Al 7 giugno la temperatura media giornaliera è stata di +2.6°C, -2.9° rispetto alla media mensile.
Il giugno più freddo è il 1960 con +2.4°C di media giornaliera mensile.
 
 
Dal freddo passiamo all’altrettanto eccezionale ondata di caldo che ha colpito nei giorni scorsi il “continente Russo”.
Russia nordoccidentale:
 

San Pietroburgo

 
Iniziamo dalla capitale del Nord San Pietroburgo (4 metri slm e codice WMO: 26063).
Giugno 2013, finora, si sta distinguendo per le forti anomalie termiche positive ed estremi a un passo dai 30°:
+29.4°C il 3 e il 4, +29.2°C il 2 e +26.7°C il 5. Comunque, lontano il record mensile di +34.6°C del 15 giugno 1998.
Impressionante, invece, la temperatura media giornaliera che al 7 giugno è di +21.3°C, ben +7.1° rispetto alla media mensile.
Il giugno più caldo di tutti i tempi a San Pietroburgo è del 1999 con +20.5°C mentre il più freddo è giugno 1810 con +11.1°C.
 
 
Molto caldo anche a Vyborg, nella Vyborgskij rajon (15 metri slm, codice WMO: 22892).
+28.8°C il 4, +27.9°C il 3, +27.8°C il 2 e +26.6°C il 5 giugno scorso. Lontano, ma raggiunti a fine mese, il Record Mensile di +32.9°C del 26 giugno 1999.
Al 7 giugno la temperatura media giornaliera mensile è stata di +20.7°C, oltre +7° rispetto alla media mensile e oltre 1° più caldo rispetto a Giugno 1999 quando il mese si chiuse con una temperatura media di +19.4°C.
 

Murmansk (Russia)

 
Epocale l’ondata di calore che ha colpito la regione di Murmansk, a pochi km dal Mare di Barents.
Infatti, la stazione di Murmansk (51 metri slm, codice WMO: 22113) sulla costa settentrionale della Penisola di Kola e confinante con la Scandinavia, dopo aver distrutto per ben 2 giorni consecutivi il precedente record mensile del 29 maggio del 1984 di +26.2°C con i +28.3°C del 30 e +29.5°C del 31 maggio scorso, quasi si ripeteva i primi di giugno:
+29.7°C l’1 e +29.6°C registrati il 2 a 1.1° dal record mensile di +30.8°C del 19 giugno 1939.
I +29.7°C dell’1, +29.6° del 2 giugno e i +29.5° del 31 e +28.3°C del 30 maggio scorso sono le temperature più alte mai registrate in 170 anni di rilevamenti a Murmansk fino al 18 giugno!!!
Al 7 giugno la temperatura media giornaliera mensile a Murmansk è di +15.2°C, +7.9° rispetto alla media mensile.
Il giugno più caldo è il 1936 con +13.1°C, quasi 2° in meno rispetto alla media dei primi 7 giorni di giugno 2013!!!
 
+25.5°C l’1 e +25.2°C il 3 giugno scorso a Kandalaksha (26 metri slm, codice WMO: 22217), cittadina della Russia europea settentrionale, situata nella penisola di Kola all’imboccatura del golfo di Kandalakša
Lontanissimo il Record Mensile di +31.4°C del 19 giugno 1974.
Al 7 giugno la temperatura media giornaliera mensile è stata di +13.8°C, ben +4.8° rispetto alla media mensile e a meno di 1° dal giugno più caldo della storia, 1953 con +14.7°C.
 
 
Anche per Kingissepp (19 metri slm, codice WMO: 26059) lo scorso 19 maggio è stato storico. Infatti, con +29.3°C è stato registrato il Record Mensile. Non riesce a ripetersi i primi di giugno: +29.2°C il 5, +29.1°C il 4, +28.5°C il 3, +28.1°C il 2 e +26.6°C l’1.
Lontano il Record Mensile di +33.9°C del 15 giugno 1998.
Al 7 giugno la temperatura media giornaliera mensile è stata di +21.2°C, ben +7.3° rispetto alla media mensile e finora 1° sopra il giugno più caldo dall’inizio dei rilevamenti, 1948 con +20.2°C.
 

Cherepovets

 
Nell’oblast’ di Vologda, la cittadina di Cherepovets (131 metri slm e codice WMO: 27113), situata sulle sponde del bacino di Rybinsk sul fiume Volga, dopo i +27.1°C registrati il 15 maggio scorso, lo scorso 3 giugno ha raggiunto +28.7°C.
Il Record Mensile è di +33.7°C del 15 giugno 1998.
Al 7 giugno la temperatura media giornaliera mensile è stata di +17.4°C, +3.9° rispetto alla media mensile.
Il giugno più caldo è stato il 1999 con +19.2°C.
 
 

Repubblica di Carelia, Russia

 
Nella Repubblica di Carelia, confinante con la Finlandia, +28.2°C il 3, +27.6°C il 4, +27.4°C il 2 e +26.6°C l’1  raggiunti a Kalevala (112 metri slm e codice WMO: 22408), 
Lontano il Record Mensile di +31.2°C ma raggiunti a fine mese (27 giugno 1988).
Al 7 giugno la temperatura media giornaliera mensile è stata di +16.7°C, ben +6.3° rispetto alla media mensile.
A rischio il giugno più caldo, a oggi, il 1936 con +16.3°C.
 
Petrozavodsk (112 metri slm, codice WMO: 22820), sempre nella Repubblica di Carelia, +28.6°C il 4 e +26.5°C il 3. Il Record Mensile è di +31.9°C del 12 giugno 1998.
Al 7 giugno la temperatura media giornaliera mensile è stata di +17.7°C, ben +5.7° rispetto alla media mensile.
Il giugno più caldo il 1999 con +18.9°C.
 
 

Pskov

 
Al confine con l’Estonia, dopo i record caduti maggio scorso (+31.0°C il 18 e +29.3°C il 19), primi giorni di giugno altrettanto caldi a Pskov (42 metri slm e codice WMO: 26258):
+28.9°C il 5, +28.5°C il 6, +27.9°C il 4, +27.6°C il 2, +27.2°C il 3 e +26.2°C l’1.
Nonostante tutto, lontano il Record Mensile di +32.5°C del 7 giugno 1988.
Al 7 giugno la temperatura media giornaliera mensile è stata di +20.7°C, ben +6.1° rispetto alla media mensile e 3 decimi sopra il giugno più caldo del 1999 quando si registrarono +20.4°C di media mensile.
 
 

Kanin Nos nel mar di Barents

 
Dopo i +16.6°C raggiunti lo scorso 24 maggio e la neve al suolo scomparsa alla fine della II decade di maggio, lo scorso 1 giugno è stata registrata una temperatura massima di +19.6°C a Kanin Nos (49 metri slm, codice WMO: 22165), piccola cittadina portuale della Russia europea nord-occidentale situata nel Circondario Autonomo dei Nenec, sulla punta settentrionale della penisola di Kanin.
Lontano il Record Mensile di +26.3°C del 16 giugno 1921.
Al 7 giugno la temperatura media giornaliera mensile è stata di +3.9°C, +1.1° rispetto alla media mensile.
Il giugno più caldo è sempre il 1921 con +9.4°C mentre il giugno più freddo è il 1969 con -0.2°C.
 
Nella regione di Kamchatka Krai nella Russia asiatica orientale
 

Klyuchi

 
Con una temperatura massima di +29.0°C registrata lo scorso martedì 4 giugno, Kljuchi (28 metri slm, codice WMO: 32389) si è avvicinata a solo 1° dal record mensile di +30.0°C del 21 giugno 1990.
Al 7 giugno la temperatura media mensile è stata di +15.9°C, ben +6.1° rispetto alla media mensile e sopra il giugno 2009, a oggi il più caldo di tuti i tempi con una temperatura media mensile di +15.6°C.
 

Petropavlovsk-Kamchatsky

 
A meno di 1° dal Record Mensile di +27.6°C del 23 giugno 1988 a Petropavlovsk-Kamchatsky (24 metri slm, codice WMO 32583), dove sono stati registrati: +26.9°C il 5 e +26.2°C il 6 giugno scorso.
Al 7 giugno la temperatura media giornaliera mensile è stata di +11.9°C, ben  +5.4° rispetto alla media mensile.
Il giugno più caldo è il 2009 con +12.1°C.
 
Nella regione di Oblast’ di Sachalin, estremo oriente della Russia asiatica.
+27.6°C raggiunti l’1 giugno scorso a Aleksandrovsk-Sachalinskij (31 metri slm e codice WMO: 32061).
Il Record Mensile è di +29.4°C del lontanissimo e dubbio 30 giugno 1898.
Al 7 giugno la temperatura media giornaliera mensile è stata di +12.6°C, +3.2° rispetto alla media mensile.
Il giugno più caldo è il 1891 con +14.2°C mentre il giugno più freddo è il 1985 con +8.5°C.
 
 
+10.8°C lo scorso 3 giugno a Cape Uelen (7 metri slm e codice WMO: 25399), situata nella Čukotka, nell’estremo oriente russo ai confini con l’Alaska.
Il Record Mensile è di +19.9°C del 18 giugno 2002.
Alle ore 18 GMT del 7 giugno 2013 sono stati misurati 19 cm di manto nevoso.
Al 7 giugno la temperatura media giornaliera mensile è stata di +1.0°C, perfettamente in media.
Il giugno più caldo è stato il 2003 con +4.6°C mentre il più freddo giugno 1949 con -0.4°C.
 
 

Cape Schmidt

 
+14.0°C lo scorso 2 giugno a Cape Schmidt (7 metri slm, codice WMO: 25173), anch’essa situata nella Čukotka, ai confini con l’Alaska.
Il Record Mensile è di +28.3°C del 24 giugno 1966.
Ieri, 7 giugno 2013, sono stati misurati 9 cm di neve al suolo e la temperatura media mensile è di +1.1°C, +0.8° rispetto alla media mensile.
Il giugno più caldo è stato registrato nel 1953 con +5.0°C mentre il più freddo è stato giugno 1965 con -1.3°C.
 
 

Wrangel Island

 
Caldo anche all’isola di Wrangel (3 metri slm e codice WMO: 21982) e completamente senza neve al suolo dallo scorso 30 maggio, ma già da metà era rimasta con solo 1 cm.
L’isola dell’Oceano Artico, fra il Mare dei Chukci ed il Mare Siberiano Orientale e attraversata dal 180º meridiano lo scorso 1 giugno ha raggiunto una temperatura massima di +9.5°C (Record Mensile +15.9°C del 27 giugno 1953 e 30 giugno 1979).
Al 7 giugno la temperatura media giornaliera mensile è stata di -1.5°C, -0.8° rispetto alla media mensile.
Il giugno più caldo è del 1927 con +2.3°C mentre il più freddo giugno 1965 con una media mensile di -1.5°C.
 
 
In Bielorussia:
 

Vitebsk in Bielorussia

 
Dopo i record caduti in maggio: +32.5°C del 19, +30.4°C del 18 etc…. concede il bis a giugno 2013 Vitebsk (176 metri slm e codice WMO: 26666): +28.1°C raggiunti il 5, +27.3°C il 4 e +26.0°C il 6.
In questo caso non è riuscita a far registrare il record mensile che rimane di +32.2°C del 22 giugno 1964.
Al 7 giugno la temperatura media giornaliera mensile è stata di +20.1°C, ben +4.7° rispetto alla media mensile.
Il giugno più caldo è del 1999 con +21.1°C.
 
 
By Giuseppe Vitale
 
 
 
 

About jovi72