La Death Valley sfida il Pakistan! *Aggiornamento*

Dopo che la pakistana Jacobabad lo scorso 6 giugno ha fatto registrare una temperatura massima di +51.0°C, *Eguagliando Il Primato Mondiale del 2013* dell’altra pakistana Larkana del 18 maggio, rabbiosa risposta dal deserto del Mojave in California.
Dopo i +48.9°C del 6 giugno scorso, nella giornata di ieri, venerdì 7 giugno 2013, la stazione della Death Valley installata presso Furnace Creek Visitor Center ha visto schizzare per la prima volta dall’inizio dell’anno la colonnina di mercurio sopra +50°C. Esattamente +50.6°C, pari a 123°F, la temperatura rilevata a solo 4 decimi dal Primato Mondiale!
 
 
Ma le vere sorprese potrebbero registarsi oggi, infatti secondo il servizio meteorologico a stelle e strisce la temperatura massima potrebbe toccare +52/+53°C alla Death Valley.
 

Temperature Massime previste per sabato 8 giugno 2013

 
Ma non è solo la Death Valley che potrebbe registrare valori eccezionali, infatti gli enti preposti vedono vedono a forte rischio anche i record di molte località californiane e del Nevada.
Non ci resta che attendere le temperature massime odierna.
 
 
Aggiornamento:
Alla fine la Death Valley con +52.2°C (126°F) registrati ieri, sabato 8 giugno 2013, ha fatto registrare la prima temperatura over 52°C del 2013.
L’incredibile valore è stato raggiunto nelle ore pomeridiane con tassi di umidità tra il 4 e il 5%.
 
 
Aggiornata la pagina degli over +52°C nel Mondo, che trovate qui:
Quali sono le località più calde della Terra? ecco l’elenco delle stazioni che hanno superato i 52°C (126°F)
 
By Giuseppe Vitale
 
 

About jovi72