La Death Valley torna sul tetto del Mondo. Nuovo Primato Mondiale del 2012!!!

Un’autentico bollettino di guerra dagli USA negli ultimi giorni con quasi un centinaio di record assoluti battuti. Ci vorrà un vero proprio tour de force per avere un quadro completo dei record caduti fra Michigan, Colorado, Kentucky e Illinois.

http://recordmeteo.altervista.org/wp-content/uploads/2012/04/death-valley.png

Intanto, la Regina del Caldo Mondiale, Death Valley (Furnace Creek Visitor Center) in California, esce gli artigli e, dopo i +48.9°C del 7, i +49.4°C dell’8, +50.6°C del 9, martedì 10 luglio 2012 scalzava dal trono la saudita La Mecca (+51.4°C del 2 giugno 2012) con un perentorio +52.2°C, stabilendo il *Nuovo Primato di Caldo Mondiale del 2012* e probabilmente oggi potrebbe essere  ancora migliorato.

Finora, la temperatura massima più bassa a luglio 2012 è stata di +37.8°C il 4, +30.6°C il 4 la minima più bassa mentre la minima più alta è stata di +33.9°C dell’8.

La Death Valley quest’anno era balzata agli onori delle cronache per aver *Eguagliato il Record Nazionale ad aprile*: Record di Caldo Nazionale Eguagliato ad Aprile negli Stati Uniti. 45°C alla Death Valley

Ricordo che il *Record Mondiale di Massima Assoluta* è di +53.9°C registrato a Greenland Ranch (Death Valley, California/USA) il 18 Luglio 1960 e a Furnace Creek Visitor Center (Death Valley, California/USA) il 17 Luglio 1998, il 19 Luglio 2005 e il 6 Luglio 2007.

A questo link trovate: Quali sono le località più calda della Terra? ecco l’elenco delle stazioni che hanno superato i 52°C (126°F)

 

By Giuseppe Vitale

 

About jovi72