Molto caldo in Giordania e in Germania. Record Nazionale in Russia

Domenica 11 luglio 2010  da record di caldo: 

La Repubblica dei Calmucchi, situata a Sud-Ovest della Russia, dopo Elista che ieri aveva stabilito il record di massima di luglio con 41°C, torna a far parlare di sè con la città Jaskul che stabilisce il ***nuovo record assoluto di massima Russo*** con +44.0°C  (precedente record di massima russo era di Alexandrov Gaj, agosto 1940, e della stessa Jaskul con +43.8°C).

Anche la Giordania nel libro dei record con la città di Ma’an (a 1069 mt s.l.m.) che stabilisce il record di massima assoluto con +43.0°C (precedente +42.6°C

Altri eventi caldi avvenuti nel mondo, tra sabato 10 e domenica 11 luglio 2010, da il “Meteogiornale”:

Bendorf 38,8°C, Trier 38,3°C, Potsdam 37,7°C, Genthin e Rheinstetten 37,5°C, Cottbus 37,4°C, Celle 37,3°C, Koeln-Bonn 37,2°C, Koblenz e Lindenberg 37,0°C, Berlino Tempelhof, Berlino Alexanderplatz e Bergen 36,9°C, Berlino Dahlem, Fassberg e Holzborg 36,7°C, Berlino Tegel 36,5°C, Aachen e Francoforte 36,4°C: sono solo alcune delle temperature massime del rovente sabato 10 luglio in Germania,, in cui ai 1486 metri del Feldberg si sono toccati i 24,9°C e ai 2962 metri della Zugspitze il termometro ha toccato i 14,7°C (17,9°C il record). 

Domenica il caldo si è confermato molto intenso in Germania, con valori altissimi nell’area berlinese, dove si sono sfiorati i record storici
Queste le massime nella regione: Potsdam 38,2°C, Berlino Alexanderplatz 37,8°C, Berlino Tegel e Berlino Tempelhof 37,7°C, Berlino Dahlem 37,3°C


About jovi72