Nuovo record di minima mensile per l’emisfero australe

Speciale Antartide: 


La stazione meteorologica automatica Dome A (Davis Lgb 46 Aws) in Antartide, nel Plateau Antartico a una quota di 4.084 m, ieri 1 dicembre 2010 ha stabilito il ***Nuovo Record di Minima dell’Intero Emisfero Australe per il mese di Dicembre*** con -52.0°C.

Il precedente record di minima in Antartide, quindi anche nell’emisfero australe per il mese di dicembre, apparteneva alla stazione russa Vostok con -48.0°C e resisteva dal 3 dicembre 1981.

Quindi la stazione che venne posizionata nel 2005 in quella ubicazione (con la collaborazione di l’Australian Antarctic Division, in partnership con la Tasmanian company Climetrics Pty Ltd e in collaborazione col China Polar Region Research Center) con l’intenzione di stabilire il luogo più freddo sulla Terra, comincia a produrre i primi frutti (comunque al momento il record di minima assoluto di Dome A è di -82.5°C stabilito il 27 luglio 2005 ma sono ancora molto lontani i -89.2° di Vostok).

Se volete approfondire qui trovate il repor degli ultimi 32 giorni:
http://www.ogimet.com/cgi-bin/gsynres?lang=en&ind=89577&ano=2010&mes=12&day=3&hora=0&min=0&ndays=32
Per la cronaca quest’oggi 2 dicembre la minima registrata a Dome A è stata di -51.4°C

A questo punto ci chiederemo cosa sarà successo a Vostok e nelle altre stazioni Antartiche in questi giorni, presto detto:

Sia ieri che oggi anche Vostok (stazione posta a 3420 m) ha ritoccato il proprio record ma senza arrivare ai valori di Dome A.
1 dicembre 2010: -49.9°C ***Nuovo Record Mensile di Dicembre*** 
2 dicembre 2010: 
-50.1°C ***Nuovo Record Mensile di Dicembre***

Andiamo alla stazione Italo-Francese in Antartide Concordia (posta a 3233 m)

1 dicembre 2010: -49.3°C ***Nuovo Record Mensile di Dicembre*** 
2 dicembre 2010: -49.9°C ***Nuovo Record Mensile di Dicembre***

Anche in questo caso superato ben 2 volte!
Da notare nell’immagine sottostante che in realtà la stazione italo-francese alle 18 del 2 dicembre 2010 ha fatto  registrare una minima di ben -50.8°C

 

da 3BMeteo:
Il mese di Novembre si è rivelato particolarmente piovoso sul Lazio e proprio Roma ha accumulato un totale complessivo davvero notevole, pari a 353mm di pioggia
E’ il RECORD STORICO degli ultimi 228 anni sulla città per il mese di Novembre, in base ai dati dell’Osservatorio meteorologico del collegio romano, che ben supera il precedente record di 309mm registrato nel Novembre del 1900. 

Quasi record anche il numero di giorni di pioggia, 22 su 30, mentre dal 16 al 26 Novembre sulla Capitale è piovuto tutti i giorni, ovvero dieci giorni consecutivi di pioggia! 
Il picco pluviometrico è stato registrato il 28 Novembre con ben 54.8mm accumulati.

About jovi72