Ondata di caldo quasi storica in Vietnam. Sfiorato il Record Nazionale.

Grande ondata di caldo nel nord del Vietnam, in netto anticipo rispetto alla tabella di marcia.

Il più grande lago di Hanoi, Ho Tay

 

Hanoi a fine aprile aveva già superato la soglia dei 38°C (+38,3° il 26 e +38,2° il 25 aprile). Dopo una pausa di qualche giorno la Capitale vietnamita martedì 1 maggio alle 14:30 circa stabiliva il primato annuale con una temperatura massima di +39,6°C, e a solo 8 decimi dal record assoluto. I +39,6°C sono stati raggiunti con cielo sereno e umidità circa 27% (nel metar il Dew Point era di +18°C). 6 i giorni, dall’inizio dell’anno, con temperatura sopra 38°C.

Soglia dei +40° superata invece 2 volte dall’inizio di maggio da Lao Cai +40,3°C il 4 maggio (+40,2°C l’1) e 5 giorni consecutivi sopra i 39° (dal 30 aprile al 4 maggio).

Over 40° anche a Cao Bang , +40,3° il 3 maggio (+40,0° l’1) e 7 giorni consecutivi sopra i 35° (dal 28 aprile al 4 maggio).

Vicinissima alla soglia dei 40° anche Vinh, che l’1 maggio ha fatto registrare il proprio primato stagionale con +39,9°C (record assoluto +40,7°C). A Vinh dall’1 maggio al 4 maggio la temperatura (4 giorni consecutivi) è salita sopra i 39° e dal 29 aprile al 3 maggio  la temperatura non è mai scesa sotto i +28.7°C, addirittura tra il 2 e il 3 maggio la temperatura minima non è scesa sotto i +30° (+30,5° il 2 e +30,0° il 3 maggio).

Ma le notizie più eclatanti arrivano dalle stazioni idrologiche di Muon La e Quy Hop, entrambe hanno registrato una temperatura massima di +42,1°C, a solo 6 decimi dal Record Assoluto di Massima Nazionale di +42,7°C registrato il 12 maggio 1966 a Tuong Dong. A 1,1 dal record nazionale anche le stazioni di Tay Hieu e Bao Lac, entrambe hanno registrato +41,6°C.

About jovi72