Record su Record a San Matias in Bolivia. Sfiorato per pochi decimi un Record Assoluto nel Mato Grosso in Brasile. L’agosto più caldo della storia a Porto Alegre!

 

San Matias (bolivia)

 
Continua la serie incredibile di over 40° registrati a San Matias in Bolivia, nel dipartimento di San Cruz, a 124 metri sul livello del mare.
 

Mappa Temperature Massime del 3 settembre 2012

 
Dall’1 settembre 2012 la piccola cittadina boliviana ha rotto gli indugi facendo registrare costantemente temperature massime sopra i +40°C, dopo che ad agosto scorso aveva prima *Eguagliato il Record Mensile di Massima* di +39.8°C il 21 e poi lo aveva definitamente *battuto il 31* con una temperatura massima di +40.0°C, dopo una serie interminabile di over +39°C.
Il precedente record mensile era di +39.8°C del 31 agosto 1994.
 
Estación meteorológica Yotala - Chuquisaca
Settembre non iniziava sotto i migliori auspici, infatti il 3 veniva registrato, con una temperatura massima di +42.3°C, il *Nuovo Record Assoluto* superando di 3 decimi il precedente record assoluto di +42.0°C del 20 e 21 settembre 2010.
Precedente record assoluto che veniva *Superato* anche il 4, con una massima di +42.2°C, ed *Eguagliato* il 5 settembre 2012.
 
Naturalmente, si trattava della *serie di over 42°C consecutivi* più lunga dal 1986 (anno inizio rilevamenti), 3 giorni: dal 3 al 5 settembre 2012. Il precedente record era di 2 giornate, dal 20 al 21 settembre 2010.
 
Ma non finiva qui, con gli over 40° di massima registrati dal 6 all’8 settembre 2012 la stazione aeroportuale boliviana faceva registrare il *Nuovo Record Assoluto di over 40°C consecutivi*, 9 giorni: dal 31 agosto all’8 settembre 2012, in attesa della temperatura massima di oggi che potrebbe stabilire un nuovo limite. Il precedente record era di 4 giornate, dal 19 al 22 settembre 2010.
 

Caceres nel Mato Grosso in Brasile

 
Vicina al record assoluto l’altra sudamericana Caceres, a 118 mt slm. La stazione brasiliana, lunedì 3 settembre 2012, ha fatto registrare una temperatura massima di +41.7°C a solo 3 decimi dal record assoluto storico di +42.0°C del 1936 e 4 over 40°C consecutivi tra il 2 e il 5 settembre.
 

Teresina, capitale del Piauì in Brasile

 
Temperature molto alte anche a Teresina, sempre in Brasile, che registrava +39.1°C il 30 agosto e si migliorava di 1 decimo il 2 settembre 2012 salendo a +39.2°C.
 

Porto Alegre (Brasile)

 
C’è da dire che per alcune zone del Brasile agosto 2012 verrà ricordato come il più caldo della storia. Come riferisce il Servizio meteorologico Nazionale, sono state tante le località che hanno registrato la temperatura media più alta dall’inizio dei rilevamenti, tra tutte, importante il valore registrato a Porto Alegre che con una temperatura media mensile di +19.1°C ha fatto registrare l’agosto più caldo dal 1910 (anno inizio rilevamenti), superando di 4 decimi il precedente record di +18.7°C dell’agosto 2001.
 
Nell’immagine sottostante, presa dal blog Meteorologico METSUL (http://www.metsul.com/), le anomalie termiche in Brasile. A confronto, l’agosto 2012 e l’agosto 2001
 
 
 
Sempre da METSUL, gli impressionanti sopra media nelle temperature massime di alcune stazioni brasiliane ad agosto 2012:
 
 
 
By Giuseppe Vitale
 
 

About jovi72