Nel luglio 1903 in Nuova Zelanda si scese oltre i -25°C (record di minima dell’Oceania). Minneapolis afosissima.Giugno fresco in Gran Bretagna. Russia Artica completamente senza neve. Brutto epilogo in Uganda a causa di un temporale

Nuova Zelanda/Oceania: ***Nuovo (vecchio) Record Assoluto di Minima Nazionale e Continentale***

Dopo quasi 110 anni gli studiosi del clima neozelandesi sono riusciti, da vecchi dischi,
a riportare alla luce il record dei record per la Nuova Zelanda e l’intera Oceania.
Fino a qualche settimana fa’ si credeva che il record di minima assoluta in territorio neozelandese
appartenesse a Ophir, nel Central Otago, con -21.6°C del 3 luglio 1995, finché i climatologi del Niwa (l’ente meteorologico nazionale), dopo la scoperta dei vecchi database e i dovuti controlli del caso, sono arrivati alla conclusione che la giornata più fredda della storia meteorologica della Nuova Zelanda è avvenuta a Ranfurly, a circa 60 km da Ophir e poco più di 400 metri slm, il 17 luglio 1903 con -25.6°C.

Con questa scoperta gli studiosi neozelandesi in un sol colpo hanno spazzato via:
il Record di Minima Assoluto Nazionale e il Record di Minima Assoluto dell’Oceania,
che prima della scoperta apparteneva a Charlotte Pass, New South Wales (Australia) con -23.0°C del 29 giugno 1994.
Fonte: NZ’s temperature record hits new low – minus 25.6degC – National – NZ Herald News

Dew Point Record a Minneapolis

Il National Weather Service ha riferito che Martedì 19 luglio 2011 la temperatura di rugiada all’Aeroporto Internazione di St. Paul di Minneapolis tra le ore 15 e le ore 16 ha raggiunto gli 82°F/+27.8°C.
Si tratta del ***Dew Point più alto mai registrato a Minneapolis dall’inizio dei rilevamenti*** (1945).
Il precedente record era del 30 luglio 1999 di 81°F/+27.2°C.

81°F/+27.2°C sono stati rilevati, ed hanno eguagliato il precedente record, anche domenica 19 e lunedì 20 luglio, mentre oggi mercoledì 21 la giornata si sta’ chiudendo, a meno di sorprese dell’ultima ora, con un dew point massimo di +24.4°C.
Report del 19/7/2011: History : Weather Underground

Brevi News riepilogativi di giugno 2011:
in Gran Bretagna è stato il giugno più fresco degli ultimi 10 anni tant’è che a oggi le temperature più alte si sono registrate in occasione della forte ondata di calore dell’aprile scorso

Sudafrica:
il primo mese invernale è stato uno dei giugno più piovosi della storia per il Sudafrica con precipitazioni che sono state dalle 10 alle 25 volte superiore alle medie mensili.

Russia Artica:
Per la prima volta da metà giugno tutta la Russia artica era completamente senza neve.

Oceania

Particolarmente freddo nei Territori del Nord dell’Australia, con la temperatura media delle minime che è stata tra i più freddi di sempre.
Per la Nuova Zelanda giugno 2011 è stato il 3° più caldo della storia.

Infine un bruttissimo record in Uganda
Il 28 giugno 2011 a Kiryandongo, in Uganda, un fulmine ha provocato la morte di 23 persone e almeno 47 feriti presso una scuola elementare.
Questo macabro record supera quello avvenuto a Mutare, Zimbabwe, il 23 dicembre 1975
(ad eccezione di un aereo caduto a causa di un fulmine), quando sempre a causa di un solo fulmine morirono 21 persone. Un video dei temporali nella zona:

http://www.youreporter.it/video_Fulmini_assassini_in_Uganda_1

About jovi72