Siria alle prese con la guerra civile e il gran caldo. A Cipro la Seconda Temperatura più Alta della Storia! Caldo quasi record anche in Yemen e in Libano.

Damasco (Siria)

 
Continuano i combattimenti in Siria nonostante il gran caldo. Dopo il Record Eguagliato e l’Assoluto di Massima registrato ad Hama lo scorso 15 e 16 giugno 2012 (qui trovare l’articolo: Capitola anche la Siria. Quasi 47° ad Hama. Record storico tra i combattimenti!) mercoledì 18 luglio 2012 la temperatura nella stazione aeroportuale della capitale Damasco è salita fino a +44.4°C a solo 1.6° dal record assoluto di +46.0°C del 17 luglio 1978 e a 1.4°C dalla seconda temperatura più alta di +45.8°C che è stata registrata durante la ferocissima ondata di calore del 31 luglio 2000.
Ma le temperature più alte in Siria sono state registrate a:  Raqqa +45.9°C (valore dubbio a causa dei problemi di sovrastima della stazione riscontrati lo scorso mese), +44.8°C a Deir Ezzor e Palmyra, +44.7°C a Al Hassakah. Il Record Nazionale di Massima Assoluto Siriano appartiene proprio a quest’ultima con +49.4°C del 30 luglio 2000.
 

Temperature Massime 18 luglio 2012

 
Molto caldo anche nel vicino Libano, dove Houche-Al-Oumara (920 metri) il 18 luglio 2012 con +41.3°C, quasi 2° dal record assoluto di +43.4°C del 22 luglio 1998. La temperatura più alta del 2012 è di +41.5°C del 16 giugno scorso, 15a temperatura più alta della storia della stazione (dal 1994). La temperatura media giornaliera più alta è stata registrata il 31 luglio 2000 con +34.4°C nelle 6 osservazioni mentre il dew point medio giornaliero più alto è del 22 agosto 2008 con +19.2°C. Il Record Nazionale di Massima Assoluto Libanese è di +45.0°C dell’agosto 1987 a Hermel.
 

Lefkoniko (Cipro)

 
Incredibile a Cipro. Con +45.0°C registrati martedì 17 luglio 2012, Lefkoniko fa segnare la *Seconda Temperatura più Alta della storia Cipriota*, dopo i +46.6°C registrati sempre da Lefkoniko l’1 agosto 2010. +43.4°C il 17 luglio scorso alla stazione Tymbu di Nicosia.
 

San’a (yemen)

 
Dopo in gran caldo nella prima decade di giugno scorso (qui l’articolo: Nuovo Record Nazionale e sfiorato per pochi decimi il Record dell’Emisfero Australe in Brasile. A solo decimo dal Record Nazionale in Moldavia, Yemen e Sudan. Quasi Record anche a Hermosillo) nuova ondata di calore in Yemen con Sana’a (2206 metri) mercoledì 18 giugno 2012 ha fatto registrare +34.0°C a solo 4 decimi dal record assoluto mentre Marib (1070 metri), sia lunedì 16 che mercoledì 18 luglio 2012, ha fatto registrare una massima oraria di +41.6°C. Altre stazioni Yemenite sono andate vicino al record.

Ringraziamenti a Maximiliano Herrera

By Giuseppe Vitale

 

About jovi72